In evidenza

4 | 8 | 2021

355ª Seduta Pubblica – Dichiarazione di voto sulla discussione delle relazioni relative alle missioni militari internazionali per gli anni 2020 e 2021

Resoconto stenografico in corso di seduta

RAUTI (FdI). Domando di parlare per dichiarazione di voto.

PRESIDENTE. Ne ha facoltà.

RAUTI (FdI). Signor Presidente, onorevoli colleghi, rappresentanti del Governo, Fratelli d’Italia ha sempre votato a favore delle missioni internazionali e sarà sempre al fianco delle nostre Forze armate impegnate sia in Patria che all’estero. Pertanto neanche questa volta faremo mancare il nostro voto favorevole, ma diciamo con convinzione basta ai ritardi con cui le delibere governative su questa materia vengono trasmesse al Parlamento e alle Commissioni che non hanno neanche il tempo di effettuare le valutazioni del caso. Lo dico perché questa è una mancanza di rispetto che produce una schizofrenia e un’afasia gravi, per cui noi discutiamo provvedimenti che si sono conclusi, missioni che si sono svolte, che sono finite. Insomma, la nostra è un’approvazione ex post, alla quale diciamo basta. È da tempo che Fratelli d’Italia richiede che su questa materia ci siano tempi puntuali e adeguati a confrontarsi sulle scelte di politica estera, per fare un punto politico sulle missioni effettuate e anche sugli scenari più critici e anche così mutevoli. (altro…)

3 | 8 | 2021

354ª Seduta Pubblica – Dichiarazione di voto sul DL recante disposizioni urgenti in materia di cybersicurezza, definizione dell’architettura nazionale di cybersicurezza e istituzione dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale

Resoconto stenografico in corso di seduta

RAUTI (FdI). Domando di parlare per dichiarazione di voto.

PRESIDENTE. Ne ha facoltà.

RAUTI (FdI). Signor Presidente, colleghi, Governo, quando si dice il caso o il destino, perché è singolare che noi oggi affrontiamo un provvedimento sull’architettura nazionale, sulla cybersicurezza e sull’istituzione dell’Agenzia per la sicurezza nazionale e la coincidenza vuole che questo accada dopo un attacco cyber al Centro elaborazione dati del Lazio, un attacco che ha mandato in tilt la sanità del Lazio. Partiamo dalla cronaca per andare oltre: voglio sottolineare che fino al 13 agosto non si potranno prenotare altri vaccini negli hub del Lazio, mentre la mannaia del green pass del 6 agosto è davanti a noi e si sta per abbattere su tutti quelli che sono in partenza e non sappiamo se è solo l’inizio. (Applausi). (altro…)

29 | 7 | 2021

353ª Seduta Pubblica – Ripresa della discussione del disegno di legge n. 2272

ACCADE AL SENATO DI NOTTE
Nella favola… a mezzanotte le carrozze si trasformano in zucche invece al Senato… gli emendamenti si trasformano in inammissibili dopo essere stati discussi ed approvati all’unanimità in Commissione! La presidente Casellati infatti stralcia, a sorpresa (?), dal maxiemendamento del governo “per estraneità di materia” quello relativo alle piante organiche del personale amministrativo dei tribunali soppressi delle circoscrizioni di L’Aquila e Chieti. In sintesi si calpestano le prerogative del Parlamento e la sua sovranità; è andato in scena il “gioco dell’oca” e dopo ore di lavoro ,anche per trovare le coperture necessarie , in un clima surreale il Parlamento è stato umiliato ancora una volta, tutta carta straccia anzi tutta CARTABIA!

Resoconto stenografico

RAUTI (FdI). Domando di parlare.

PRESIDENTE. Ne ha facoltà.

RAUTI (FdI). Signor Presidente, buona nottata a tutti. È evidente che, secondo un rigore logico, il fatto che lei abbia dichiarato inammissibile l’emendamento è insindacabile, ma, secondo lo stesso criterio logico, non è detto che ciò che è insindacabile sia giusto. (Applausi). Non è detto che ciò che è insindacabile sia rispettoso, né che debba essere passivamente accettato. Qui ci troviamo infatti, come i colleghi hanno già ricordato, di fronte a un emendamento, senz’altro controverso, denso e importante – e non capita molto spesso – che però è stato votato all’unanimità, che è un valore della democrazia. (altro…)

29 | 7 | 2021

4ª Commissione Difesa – Uffici di Presidenza integrati dai rappresentanti dei Gruppi parlamentari 2ª (Giustizia) 4ª (Difesa)

Segui il mio intervento sul Disegno di Legge Rauti A.S. N. 1193 (Introduzione dei reati sessuali nel codice penale militare). L’approvazione consentirebbe una tutela più efficace degli imputati e delle persone offese e un più organico esercizio della giurisdizione militare.

(altro…)

27 | 7 | 2021

Conferenza stampa di presentazione di “Europa Donna Parlamento” – l’alleanza parlamentare per la tutela dei diritti delle donne alla prevenzione e cura del tumore al seno – presso la Sala Conferenze della Camera dei Deputati

Stamani con Maria Teresa Bellucci” alla presentazione di “EUROPA DONNA PARLAMENTO”, l’Alleanza parlamentare, cui abbiamo aderito come parlamentari di Fratelli d’Italia, per la tutela del diritto alla prevenzione e la cura dei tumore al seno.
Un dialogo tra Istituzioni, Associazioni, società civile e comunità scientifica promosso da “Europa donna Italia”, basato sull’ascolto delle esigenze delle donne, sull’attenzione per la salute femminile e la medicina di genere, con lo scopo di promuovere azioni sociali e parlamentari di tutela e supporto.

Guarda la galleria fotografica

Tag:

27 | 7 | 2021

Radio1 Rai – In collegamento con “Radio anch’io” sul Green pass

Segui i miei interventi:

Sul Green pass si sta scatenando un’insensata disputa ideologica che sposta il baricentro della questione e che divide i “buoni” dai “cattivi”.
Fratelli d’Italia è stato sempre favorevole alla campagna vaccinale – che sta procedendo velocemente – e favorevole al Green pass europeo, una sorta di passaporto, ideato per favorire gli spostamenti dei cittadini tra gli Stati Membri ed il turismo e senza finalità discriminatorie. Siamo contrari al Green pass per bar e ristoranti e altri luoghi di vita sociale, imposto dal Governo in piena estate, e che di fatto introduce, in modo indiretto e surrettizio, un obbligo vaccinale che condiziona la libertà di scelta e rappresenta un danno alla nostra economia nazionale e ad alcuni settori in particolare. (altro…)