In evidenza

21 | 1 | 2022

Radio InBlu2000 – Le posizioni di Fratelli d’Italia sull’elezione del Presidente della Repubblica

19 | 1 | 2022

397ª Seduta Pubblica – Intervento in discussione generale sulla Relazione sull’amministrazione della giustizia del Ministro della giuistizia, Marta Cartabia

Resoconto stenografico in corso di seduta

RAUTI (FdI). Signor Presidente, signor Ministro, rappresentanti del Governo, colleghi, ho ascoltato con molta attenzione la relazione e intervengo su un aspetto specifico al quale lei, signora Ministro, ha dedicato circa un minuto e mezzo, direi davvero troppo poco. Mi riferisco alla parte 5.4 su diritto di famiglia e dei minori. Nel testo scritto della sua relazione e nel suo intervento qui in Aula lei ha trattato dei tanti casi di violenza sulle donne e sui bambini, di un crescendo di contenzioso nell’ambito delle relazioni familiari. Invece intervenendo in Aula non ha citato – nel testo scritto sì – i femminicidi, che purtroppo nel 2021 sono stati 109; non sono numeri, ma sono donne uccise, spesso mamme. È un bollettino di guerra. (altro…)

Tag:

17 | 1 | 2022

Professare la propria fede non può costituire un crimine! Sosteniamo Päivi Räsänen

Come Dipartimento “Pari Opportunità Famiglia e Valori Non Negoziabili” di Fratelli d’Italia sosteniamo e sottoscriviamo la Petizione. 
Firma anche tu per difendere la libertà di pensiero e di espressione ed il diritto alla libertà religiosa.

Tag:

16 | 1 | 2022

Tg2 – Le posizioni di Fratelli d’Italia sull’elezione del Capo dello Stato

Il Centrodestra è compatto e può essere determinante nell’elezione del Capo dello Stato.
Fratelli d’italia si impegna ad eleggere un Presidente della Repubblica che tuteli gli interessi della nostra nazione e non accettiamo diktat e preclusioni dal Pd sulle scelte della coalizione del Centrodestra.
Vogliamo verificare i numeri che abbiamo rispetto all’indicazione di Silvio Berlusconi e nel lavorare ad eventuali convergenze, la priorità è conservare l’unità del Centrodestra.

11 | 1 | 2022

Radio1 Rai – In collegamento con “Radio anch’io”, condotta da Giorgio Zanchini

Il centrodestra ha un numero di voti che possono essere determinanti per l’Elezione del Presidente della Repubblica. In settimana ci sarà un nuovo vertice del centrodestra, siamo compatti e vogliamo restare compatti su una candidatura che garantisca finalmente un’alternanza al Colle.
E dopo l’elezione del Capo dello Stato, Fratelli d’Italia ritiene che si debba andare ad elezioni anticipate. Questa Legislatura è cominciata zoppa ed è proseguita peggio; è impensabile proseguire fino alla scadenza naturale del 2023 con una maggioranza eterogenea ed un Governo pur che sia. Bisogna andare al voto per dare stabilità politica alla Nazione e per chiedere agli Italiani da chi vogliono essere governati.
Le forze politiche che vogliono scongiurare le Elezioni, temono la ricaduta sui loro seggi del taglio dei Parlamentari previsto, inoltre oggi hanno in Parlamento geometrie e percentuali che non trovano più riscontro nè nelle tornate elettorali, amministrative ed europee, che si sono susseguite dopo il 2018 e neppure nei sondaggi.

8 | 1 | 2022

Staffetta delle parlamentari italiane per le donne afghane

Partecipo alla staffetta solidale delle parlamentari italiane per i diritti delle donne in Afghanistan . L’iniziativa di comunicazione e sensibilizzazione è promossa dall’Osservatorio sulle donne afgane, della “Commissione Diritti Umani” del Senato, per evitare che scenda il silenzio sul dramma che si sta consumando quotidianamente in Afghanistan .
I leader talebani al potere, stanno sistematicamente cancellando le conquiste femminili ed i diritti umani fondamentali; per le donne e per le bambine afghane sono tornati “gli anni bui”. (altro…)