Percorso: Isabella Rauti > Biografia > Profilo

Profilo

Isabella Rauti ha 54 anni, è sposata, ha un figlio di 21 anni e vive a Roma.
Dopo il Liceo classico, si laurea nel 1985 in Lettere e nel 1988 in Pedagogia, consegue l’abilitazione all’insegnamento ed insegna materie letterarie nelle Scuole superiori dal 1986 al 2000.
Giornalista pubblicista, diventa Giornalista professionista nel 2000 e collabora con numerose testate; inoltre, è autrice di cinque monografie e coautrice di varie pubblicazioni scientifiche.
Cultrice della materia e tecnico laureato, nel 1997 consegue il Dottorato di Ricerca in Pedagogia (PHD in Didattica museale) ed inizia l’attività didattica universitaria come Professore a contratto, che esercita dal 2002 al 2009.
Dal 2010, fino al marzo 2013 (IX Legislatura), ricopre la carica di Consigliere regionale del Lazio e di Consigliere Segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale del Lazio.
Da sempre attiva nel campo delle “pari opportunità” e sul fronte dei diritti umani e delle donne, è stata componente della Commissione nazionale per la Parità e le Pari Opportunità tra uomo e donna della Presidenza del Consiglio, Vicepresidente della Consulta Femminile della Regione Lazio e componente del Comitato scientifico della “Fondazione Nilde Iotti”.
Negli anni ha ricoperto importanti incarichi istituzionali: Consigliera Nazionale di parità al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (2003-2007); Capo Dipartimento del Ministero per le Pari Opportunità; Consulente del Ministro per le Pari Opportunità (2008-2010). Infine, dal 2013 al 2015, è Consigliera del Ministro dell’Interno per le politiche di contrasto della violenza di genere, sessuale e del femminicidio.
Dal 2015, è Ufficiale dell’Esercito Italiano, con il grado di Maggiore della Riserva selezionata, Corpo di Commissariato.
Impegnata nell’associazionismo sociale e femminile e nel “no-profit”, è stata responsabile degli Interventi sociali della “Fondazione Nuova Italia”; è Presidente dell’Associazione di volontariato ambientale e cittadinanza attiva “Noi X Roma” e della Onlus internazionale “Hands Off Women (HOW)” per i diritti delle donne e contro la violenza di genere.
E’ Presidente, inoltre, dell’Associazione Culturale, di studi politici e ricerche storiche, “Centro Studi Pino Rauti”, per la tutela del patrimonio culturale e l’attualizzazione del pensiero politico di Pino Rauti.
Iscritta giovanissima al Movimento Sociale Italiano (MSI), si occupa delle attività femminili del Partito, della formazione culturale nell’organizzazione giovanile “Fronte della gioventù” e collabora con numerose pubblicazioni periodiche, tra le quali: il Secolo d’Italia, Linea, l’Italia Settimanale, Pagine Libere ed Area.
Nel 1995 diventa la Coordinatrice Nazionale femminile del Movimento Sociale – Fiamma Tricolore e componente degli Organi Esecutivi del Partito.
Nel 2004 si iscrive ad Alleanza Nazionale, fonda il Circolo ambientale “Area sociale Europea”, ed aderisce al progetto del Popolo della Libertà (Pdl).
E’ stata portavoce nazionale del movimento “Prima l’Italia”, promotrice di “Forumdestra.it” e componente del Comitato Scientifico “Officina per l’Italia.
Nel marzo 2014 entra in “Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale” ed è componente dell’esecutivo e della direzione nazionale.

CV Isabella Rauti aggiornato al 25 settembre 2017
[File pdf – 253 Kb]