Percorso: Isabella Rauti > Comunicati stampa > GRECIA: RINEGOZIARE DA ZERO TUTTI I TRATTATI ECONOMICI EUROPEI

GRECIA: RINEGOZIARE DA ZERO TUTTI I TRATTATI ECONOMICI EUROPEI

“In Grecia la democrazia ha parlato in modo chiaro e netto, adesso sta all’Unione Europea prenderne atto, anche al di là dei limiti e della confusione di Tsipras e Varoufakis. La politica economica di Bruxelles, basata sui vincoli dell’Euro e sull’austerità della Merkel, é finita. Se si vuole salvare la prospettiva di un’integrazione europea bisogna cambiare strada: rinegoziare da zero nuovi trattati economici rispettosi delle sovranità nazionali e del reddito dei cittadini. Nessuno pensi di salvare gli attuali equilibri, utili solo alla Germania, offrendo nuovi inutili prestiti alla Grecia – come il cosiddetto fondo salva-stati – pagati dai contribuenti italiani. L’Italia deve abbandonare l’infida linea filo-tedesca di Renzi e schierarsi con forza dalla parte di chi vuole un cambiamento radicale in Europa”.

Lo dichiarano Francesco BIava, Isabella Rauti e Antonio Triolo del comitato di reggenza di Prima l’Italia.

Questa voce è stata pubblicata in Comunicati stampa, Primo piano.