Percorso: Isabella Rauti > Biografia > Incarichi ricoperti

Incarichi ricoperti

INCARICHI ISTITUZIONALI

Consigliere del Ministro dell’Interno per le politiche di contrasto della violenza di genere, sessuale e del femminicidio (dal 10 giugno 2013 al 28 febbraio 2015);

Consigliere del Consiglio regionale del Lazio (da aprile 2010 a 2013 – IX Legislatura);

Membro dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio come Consigliere Segretario (da maggio 2010);

Membro della Giunta delle Elezioni (da maggio 2010);

Membro della Giunta per il Regolamento (da maggio 2010);

Componente della XV Commissione – Sviluppo economico, ricerca e innovazione, turismo (da aprile 2012);

Componente della IX Commissione – Scuola, diritto allo studio, formazione professionale e università del Consiglio regionale del Lazio (da luglio 2010);

Componente della Commissione Speciale Sicurezza ed integrazione sociale, lotta alla criminalità (da febbraio 2011);

Vicepresidente dell’Intergruppo sul Tibet del Consiglio regionale del Lazio (da novembre 2010);

Presidente dell’Intergruppo “Amici dei diritti umani” del Consiglio Regionale del Lazio” (da aprile 2011);

Delegata dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale del Lazio nei gruppi di lavoro “Subsidiarity” e “Regional Democracy” del CALRE – Conferenza delle Assemblee Legislative delle Regioni d’Europa (da aprile 2011);

Rappresentante del Consiglio regionale del Lazio nella “Commissione di lavoro sui costi della democrazia e razionalizzazione delle spese” e nel “Tavolo tecnico” Forum delle elette, della Conferenza dei presidenti delle Assemblee legislative delle regioni e delle province autonome (da Agosto 2011).

ALTRI INCARICHI

Componente del Comitato Scientifico Officine per l’Italia (da ottobre 2013);

Socio ordinario della Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI) (dal 22 aprile 2013);

Presidente dell’Associazione  Hands Off Women (HOW) (da novembre 2012);

Presidente dell’Associazione Noi X Roma (da novembre 2011);

Presidente dell’Associazione Nuova Europa (da ottobre 2011);

Componente del Comitato scientifico della Fondazione Nilde Iotti (da settembre 2011);

Componente del Comitato paritetico costituito, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Pari Opportunità, con il compito di monitorare l’attuazione del Protocollo di intesa sottoscritto tra il Ministro per le Pari Opportunità e l’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria (da maggio 2011);

Socia della Fondazione Bellisario (da aprile 2010);

Vicepresidente della Consulta Nazionale Femminile della LILT – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (da ottobre 2010 a maggio 2012);

Componente della XIV Commissione – Lavoro, pari opportunità politiche giovanili e politiche sociali del Consiglio regionale del Lazio (da luglio 2010 a aprile 2012);

Componente del Consiglio d’Amministrazione della Fondazione Nuova Italia (dal 2001 al 2011);

Consulente del Ministro per le Pari opportunità (da maggio 2010 a novembre 2011);

Capo del Dipartimento per le Pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri (da giugno 2008 a marzo 2010);

Presidente della Commissione Interministeriale per il sostegno delle vittime di tratta, violenza e grave sfruttamento (2008-2010);

Presidente della Commissione di valutazione per il riconoscimento ad agire per la tutela giudiziaria delle persone con disabilità (2008-2010);

Vice-Presidente del Comitato per l’Imprenditoria Femminile presso il Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri (2008-2010);

Membro dell’Istituto Europeo per l’Uguaglianza di Genere con sede a Vilnius – Lituania (2009-2010);

Vice-Presidente della Commissione per la prevenzione e il contrasto delle pratiche di mutilazione genitale femminile presso il Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri (2009-2010);

Componente del Comitato CICLOPE (2009-2010);

Membro dell’High level group on gender mainstreaming presso la Commissione Europea (2009);

Componente del Tavolo della Presidenza del Consiglio dei Ministri su “Medicina, Salute e Donna” (2009);

Coordinatrice del Nucleo di valutazione e verifica degli investimenti pubblici operante presso il Dipartimento per le pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri (2008-2010);

Componente del Gruppo di Coordinamento strategico per la cooperazione territoriale presso il Ministero per lo Sviluppo Economico (2008-2010);

Componente del Comitato Interministeriale per i Diritti Umani presso il Ministero degli Affari Esteri (2008-2010);

Componente della Commissione interministeriale per la gestione del fondo nazionale per le attività dei consiglieri/e di parità presso il Ministero del Lavoro, della salute e delle politiche sociali (2008-2010);

Consigliera nazionale di parità presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, nominata con decreto del Ministro del Lavoro, di concerto con il Ministro per le Pari Opportunità (membro effettivo dal 2003 al 2007)

Collaboratrice del Dipartimento per i Diritti e le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri per i progetti di internazionalizzazione dell’ottica di genere negli Accordi di Programma Quadro (gennaio/maggio 2008);

Membro del Tavolo tecnico di Coordinamento delle politiche di Governo per il contrasto della Tratta degli esseri umani presso il Dipartimento per i Diritti e le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri (dal 2007);

Coordinatrice del Gruppo di Studio Interistituzionale sui “Bilanci di genere” e componente del gruppo di lavoro sui “Bilanci di Genere” dell’Ordine nazionale dei Dottori Commercialisti (2007);

Componente della Rete informale europea de “Gli organismi nazionali di parita’” (2007);

Componente del gruppo di lavoro del Progetto W.I.N.D. “Women in Developement”, promosso dal Dipartimento per le Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri (2007);

Portavoce dell’Associazione “Diritti Civili nel 2000” (2003) ed Ambasciatrice dell’Associazione “Telefono Rosa” (2007);

Componente del Comitato scientifico del Progetto nazionale del Ministero per i Beni Culturali “Donne della Repubblica. Italiane al voto 1946-2006″ (2006-2007);

Componente CSR – Forum Multi Stakeholder per la Responsabilità sociale delle Imprese, del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali e del Comitato Nazionale per l’emersione del Lavoro non regolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (2004-2006);

Componente del Comitato Nazionale parità e del suo Collegio istruttorio Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali (2003-2007);

Componente della Commissione tecnica per Progetti di Azioni positive (art.9 L.53/00) del Dipartimento delle Politiche per la Famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri (2003-2007);

Componente della Commissione Nazionale Pari Opportunità del Dipartimento per le Pari opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri (2003-2006);

Collaboratrice del Coordinamento Donne del Sindacato “Unione Generale del Lavoro” (UGL) e, del suo Periodico di informazione “La pagina” – La voce femminile dei diritti (2003-2006);

Vicepresidente della Consulta Femminile della Regione Lazio (2003-2004);

Componente della Commissione nazionale “Salute, pari opportunità, tutela dei cittadini” del Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri (2002-2004);

Coordinatrice del gruppo di lavoro “Famiglia e politiche sociali” della Consulta Femminile della Regione Lazio (1996/98); coordinatrice del gruppo “Strumenti di parita’” dello stesso organismo (2002-2004);

Responsabile del settore “Interventi sociali” della Fondazione di partecipazione “Nuova Italia” e dei progetti di “Formazione sociale” (2001-2007);

Responsabile dell’“Ufficio per la difesa dei diritti degli Europei” dell’Associazione Culturale Internazionale “Identità Europea” (2000-2004);

Componente della Commissione Nazionale per la Parità e le Pari Opportunità tra uomo e donna, istituita presso la Presidenza del Consiglio (1994-1997);

Componente del Comitato di Pilotaggio Osservatorio EQUAL, istituito presso la Struttura Nazionale di Supporto ISFOL, incaricata dell’Assistenza Tecnica alle iniziative comunitarie EQUAL (2003 -2007);

Componente della Giuria per la selezione della candidatura italiana all’edizione 2003/04 del Premio internazionale “Prix Femmes d’Europe”, Associazione Internazionale per la Promozione delle Donne d’Europa – AIPFE.

Componente della Consulta Femminile della Regione Lazio (dal 1995).