Percorso: Isabella Rauti > Senato > Interrogazioni prima firmataria > Interrogazione a risposta scritta – Atto n. 4-03797 – Al Ministro per la pubblica amministrazione

Interrogazione a risposta scritta – Atto n. 4-03797 – Al Ministro per la pubblica amministrazione

Atto n. 4-03797

Pubblicato il 8 luglio 2020, nella seduta n. 237

RAUTI , IANNONE – Al Ministro per la pubblica amministrazione. –

Premesso che all’articolo 1 della legge 27 dicembre 2019, n. 160, il comma 147 stabilisce che le amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, possono utilizzare le graduatorie dei concorsi pubblici, fatti salvi i periodi di vigenza inferiori previsti da leggi regionali, nel rispetto dei seguenti limiti: a) le graduatorie approvate nell’anno 2011 sono utilizzabili fino al 30 marzo 2020 previa frequenza obbligatoria, da parte dei soggetti inseriti nelle graduatorie, di corsi di formazione e aggiornamento organizzati da ciascuna amministrazione, nel rispetto dei principi di trasparenza, pubblicità ed economicità e utilizzando le risorse disponibili a legislazione vigente, e previo superamento di un apposito colloquio diretto a verificarne la perdurante idoneità; b) le graduatorie approvate negli anni dal 2012 al 2017 sono utilizzabili fino al 30 settembre 2020; c) le graduatorie approvate negli anni 2018 e 2019 sono utilizzabili entro 3 anni dalla loro approvazione.

considerato che:

tutta l’attività burocratica e amministrativa della pubblica amministrazione ha subito delle limitazioni, connaturate alle disposizioni conseguenti alla dichiarazione dello stato di emergenza deliberata dal Consiglio dei ministri;

i provvedimenti e le restrizioni connessi all’emergenza COVID-19 stanno determinando una drastica riduzione di tutte le attività concorsuali;

le necessità di turnover previste per il prossimo futuro, a causa dei numerosi pensionamenti in previsione, rischiano di esporre le pubbliche amministrazioni a forti criticità, anche nel breve e medio periodo;

sono in procinto di scadere le graduatorie approvate dal 2012 al 2017,

si chiede di sapere se il Ministro in indirizzo intenda, vista l’emergenza epidemiologica in atto e nel rispetto del principio di economicità della pubblica amministrazione, trovare una soluzione normativa, attivandosi al fine di modificare la norma citata, per prorogare tutte le graduatorie approvate negli anni dal 2012 al 2017 fino al 31 dicembre 2021 e le graduatorie approvate negli anni 2018 e 2019 fino a 3 anni dalla loro approvazione.

[Fonte: www.senato.it]

Questa voce è stata pubblicata in Interrogazioni prima firmataria.