In evidenza

18 | 9 | 2018

Pari opportunità. Le proposte per il G20 per ridurre il divario tra uomini e donne sul lavoro. Interviene la senatrice Isabella Rauti. Conferenza stampa, sala Caduti di Nassirya, giovedì 20 settembre ore 12

Giovedì 20 settembre, alle 12, nella sala Caduti di Nassirya del Senato della Repubblica, si terrà una conferenza stampa per presentare il Women 20 di Buenos Aires, network internazionale previsto nell’ambito dei lavori del G20, che si svolgerà nei primi giorni di ottobre nella capitale argentina.  
“Women 20” è un gruppo di interesse della società civile, nato in seguito alla dichiarazione di Brisbane in cui i Paesi partecipanti si impegnano a ridurre del 25 per cento il divario tra uomini e donne nella partecipazione al mercato del lavoro entro il 2025. Un obiettivo che, se raggiunto, porterebbe 100 milioni di donne nel mercato del lavoro, di cui 2,7 sarebbero italiane.  
Alla conferenza stampa interverranno: il vicepresidente vicario del gruppo al Senato di Fratelli d’Italia, Isabella Rauti, la senatrice Roberta Pinotti, il presidente nazionale di Aidda, Maria Claudia Torlasco, il presidente di Rete Ferroviaria Italiana, Claudia Cattani, l’Ambasciatrice di Panama in Italia Ana Maria de Leon, il Segretario generale IILA Donato Di Santo, Antonella Cavallari del ministero degli Affari Esteri e Cooperazione Internazionale.

14 | 9 | 2018

Giovedì 20 settembre, ore 12:00 – Conferenza stampa “Women 20”, su iniziativa della Sen. Isabella Rauti, con la presidente Nazionale AIDDA Maria Carla Torlasco, capodelegazione dell’Italia a Buenos Aires – Senato della Repubblica, Palazzo Madama, Sala Caduti di Nassirya

Accesso riservato ad inviti

ACCESSO RISERVATO AD INVITI

Contribuire a formulare le proposte di policy che ‘Women 20′ porterà ai leader dei paesi membri del G20, previsto dal 30 novembre al 1° dicembre in Argentina. Questo il tema della conferenza stampa che si terrà in Senato, nella Sala caduti di Nassirya, giovedì 20 settembre alle ore 12. “Women 20″ è un gruppo di interesse della società civile, nato in seguito alla dichiarazione di Brisbane, in cui i Paesi partecipanti si impegnano a ridurre del 25 per cento il divario tra uomini e donne nella partecipazione al mercato del lavoro entro il 2025. Un obiettivo che, se raggiunto, porterebbe 100 milioni di donne nel mercato del lavoro, di cui 2,7 sarebbero italiane. Alla conferenza stampa interverranno: il vicepresidente vicario del gruppo al Senato di Fratelli d’Italia, Isabella RAUTI, la senatrice Roberta Pinotti, il presidente nazionale di Aidda, Maria Claudia Torlasco, il presidente di Rete Ferroviaria Italiana, Claudia Cattani.

14 | 9 | 2018

Da Venerdì 21 a Domenica 23 settembre Atreju 2018

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

ATREJU18

Torna a Roma dal 21 al 23 settembre 2018 il tradizionale appuntamento con ATREJU, la storica manifestazione nata nel 1997 nell’alveo della destra italiana e giunta quest’anno alla sua 21esima edizione. La manifestazione prende il nome da Atreju, il protagonista del romanzo “La Storia infinita” di Michael Ende che combatte contro le forze del Nulla: un nemico subdolo che attacca il futuro, ne consuma le energie migliori, privandolo di valori e di speranze.

Venerdì 21 settembre, ore 11.00:
‘Le sfide per una nuova stagione’
Laboratorio tematico Difesa
Intervengono: Isabella Rauti, Salvatore Deidda, Gennaro Fuoco, Franco Lucente, Giuseppe Policaro, Giampiero Cannella

Programma Atreju18
[File pdf – 263 Kb]
Programma online Atreju18
www.atreju.tv

 

14 | 9 | 2018

Mantova, 28 settembre, ore 21:00 – “Uniti Contro la Violenza sulle Donne”

CorsoAutodifesaMantova

Corso gratuito di Autodifesa Antiaggressione, 6ª edizione, presso la “Sala degli Stemmi” in via Gandolfo 11

11 | 9 | 2018

AirPress – Le Forze speciali raccontate in un libro

Pagina-da-Airpress_92Le donne sono entrate nelle Forze Armate nel 2000 ma nessuna di loro, al momento, appartiene ai Reparti delle Forze Speciali. In Italia sono quattro le Forze Speciali: il IX Reggimento d’assalto Paracadutisti “Col Moschin” (Esercito); il Gruppo Operativo Incursori della Marina militare (Comsubin); il XVII Stormo dell’Aeronautica militare ed il Gruppo Intervento Speciale (Gis) dell’Arma dei Carabinieri. Le quattro Forze sono integrate dal 185º Reggimento Ricognizione e Acquisizione Obiettivi Folgore e dal 4º Reggimento Alpini Paracadutisti, un’unità di Forze per Operazioni Speciali dell’Esercito Italiano; Reparto del Comparto Operazioni Speciali dell’Esercito, inquadrato alle dipendenze del Comando delle Forze Speciali dell’Esercito (COMFOSE).

(altro…)

5 | 9 | 2018

ANSA – Sicurezza: FDI incontra Comitato Polizia di Stato

(ANSA) – ROMA, 5 SET – “La sicurezza rappresenta per Fratelli d’Italia un tema prioritario. Gli episodi di violenza che purtroppo con frequenza registriamo nel nostro Paese, oltre a produrre un sempre più diffuso senso di insicurezza, determinano una richiesta di più elevati livelli di sicurezza. Tutto ciò, però, passa non soltanto attraverso nuove leggi, ma anche affrontando le criticità che, da tempo, gli operatori del settore lamentano. Migliori condizioni di lavoro per chi fa sicurezza rappresentano il primo passo per servizi di qualità”.
Lo dichiarano il presidente del gruppo al Senato di Fratelli d’Italia, Luca Ciriani, e la senatrice Isabella Rauti, capogruppo di FdI in Commissione Difesa al termine dell’incontro con il presidente del Comitato So.Vi.Pol (Comitato Sovrintendenti vincitori Concorso Polizia di Stato).
“Come Fratelli d’Italia – spiegano gli esponenti di FdI – sul fronte normativo abbiamo presentato un disegno di legge per rafforzare i diritti dei cittadini in tema di legittima difesa.
A sua volta però siamo sensibili e pronti anche ad ascoltare il grido d’allarme che arriva dalle categorie del comparto sicurezza. A tal proposito, ieri abbiamo incontrato il presidente del Comitato So.Vi.Pol preoccupato dai risvolti penalizzanti per il settore dalla revisione dei ruoli delle Forze di Polizia, alla luce del riordino del settore previsto dall’atto di governo n.35″. “Abbiamo ascoltato con attenzione le sue preoccupazioni e Fratelli d’Italia se ne farà portavoce in occasione delle audizioni in Commissione Difesa, nella convinzione che qualsiasi riforma non debba penalizzare chi quotidianamente è impegnato per garantire la sicurezza di tutti i cittadini”, concludono i senatori Ciriani e Rauti. (ANSA).
FLB
05-SET-18 14:25 NNN