In evidenza

21 | 5 | 2018

Martedì 22 Maggio, ore 14:15 – “Sicurezza & Terrorismo” – Scienze Politiche Roma Tre, Aula 1D – Via G. Chiabrera 199, Roma

Sicurezza-&-Terrorismo

21 | 5 | 2018

Lunedì 21 Maggio, ore 17:00 – Presentazione dei candidati di Fratelli d’Italia – Lido La Sirenetta, Silvi Marina (Teramo)

WhatsApp Image 2018-05-16 at 20.41.01

21 | 5 | 2018

Lunedì 21 Maggio, ore 19:00 – “Welfare e tutela sociale” – Comitato elettorale Morra Sindaco, Corso San Giorgio 15, Teramo

Welfare e tutela sociale

20 | 5 | 2018

Domenica 20 maggio ore 10:00 – Race for the Cure – Circo Massimo, Roma

locandina-race-roma-2018

Guarda la galleria fotografica

WA40  DSC_0743

17 | 5 | 2018

Giovedì 17 maggio, ore 17:30 – Presentazione del libro “L’aquila e la fiamma” di Nazzareno Mollicone – Aula Consiliare, Palombara Sabina, Via Piave 35

Presentazione-del-libro-17-Maggio

Guarda la galleria fotografica

DSC_0752  PalombaraSabina-17052018-14

Segui il mio intervento

You need to a flashplayer enabled browser to view this YouTube video

17 | 5 | 2018

ANSA – Contratto: Rauti, ignora sud, lavoro e occupazione femminile

(ANSA) – ROMA, 17 MAG – “Incontri, dichiarazioni, promesse e alla fine il contratto proposto da M5S e Lega è penalizzante per tutto il Meridione. La nostra Presidente Giorgia Meloni nel programma elettorale aveva inserito efficaci soluzioni per lo sviluppo del Mezzogiorno partendo dalle infrastrutture. Invece l’attenzione è stata rivolta al reddito di cittadinanza, ma il sud non ha bisogno di assistenzialismo, bensì di lavoro”. Lo sostiene la Senatrice Isabella Rauti di Fratelli d’Italia. “Nell’ ipotesi di contratto di Governo – osserva – l’occupazione non trova un posto centrale e, in particolare, non c’è attenzione per il lavoro femminile, a fronte del fatto che proprio ieri, l’Istat abbia evidenziato il basso tasso di occupazione delle donne e l’aumento delle disuguaglianze sociali. Tra gli obiettivi di Fdi – ricorda Rauti – c’è il sostegno alle giovani coppie e alle mamme lavoratrici, ma con i presupposti del Contratto, il divario tra nord e sud è destinato ad aumentare in modo irreversibile. Più che un contratto, vorremmo un programma di Governo ed un patto sociale e nazionale”, conclude.(ANSA). PDA 17-MAG-18 18:59 NNN